Scuola dell'infanzia San Luigi

Via Matteotti 2

Telefono 051/811206

 

Tel. 051 811206 -  mail: maternasanluigi@alice.it

 

 
I

Organizzazione scolastica

La Scuola è aperta da settembre a fine giugno. Per il mese di luglio funziona il Campo Estivo Baby. Chiusura mese di agosto. Per quanto riguarda le altre festività si fa riferimento al calendario dell’Istituto Comprensivo.
L’orario giornaliero va dalle ore 08:00 alle ore 16:30, ma può essere ampliato per esigenze di lavoro, previa compilazione del modulo di richiesta del pre e del post scuola.   

La gestione
Ente Gestore: Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo
Organi Collegiali: Consiglio della Scuola, Assemblea della Scuola,
Assemblea di Sezione, Collegio dei docenti.
Persone della Scuola:

 

 

  Attualmente la scuola accoglie circa centoventicinque bambini suddivisi in cinque sezioni, ognuna delle quali è gestita da un'educatrice.

 

 

La presenza di una figura di riferimento è molto importante per il bambino, perché attraverso questa prima relazione affettiva con la sua maestra è incentivato a prendere contatto con la scuola, affinché diventi la sua scuola.

Tuttavia la quantità dei bambini, che è aumentata negli ultimi anni ci ha imposto una seria riflessione sul significato stesso delle sezioni.

L'elevato numero dei bambini nelle classi, infatti, fa cadere il presupposto stesso di tale ripartizione. Il tempo trascorso in aula (gran parte della mattinata), infatti, dovrebbe dare modo all'insegnante di instaurare rapporti collaborativi con i bambini, per poter calibrare sui loro ritmi e sui loro bisogni l'azione educativa, ma il gruppo numeroso rende difficile l'individualizzazione degli interventi.

L'introduzione delle tre insegnanti trasversali ha, perciò, la funzione di suddividere, a giorni alterni, le sezioni in gruppi più piccoli (10-12 bambini) per svolgere attività didattiche programmate in altri ambienti della scuola (cucina, salone, aula polivalente.....). La proposta e quella di un percorso da svolgere durante il corso dell'anno, che si inserisce nella progettazione didattica condividendone il tema e trovando compimento in essa. L'introduzione di questi momenti, uniti al tempo di intersezione nel cortile o nel salone, dove sono presenti a rotazione tutte le insegnanti, rende il modello di classe molto flessibile, abituando i bambini a considerarsi non solo appartenenti ad un gruppo, ma parte dell'intera scuola.

Per questa ragione, inoltre, indipendentemente dalla sezione di appartenenza, i bambini si riconoscono come Pulcini ( 3 anni), Api (4 anni), Rondini (5 anni) della scuola San Luigi

 

 

 

 

 
 
I

La giornata educativa

 

Tutti i tempi della giornata sono scanditi da un ritmo caratterizzato da stabilità e godibilità da parte del bambino a partire dai suoi bisogni: appartenenza e sicurezza; acquisizione di una memoria dell'esperienza, apprendimento.

La giornata è pensata e agita attraverso l'offerta di spazi, attività e modalità di gestione stabili, coerenti e significative.

La routine quotidiana acquista il valore fondamentale di ritualità che permette al bambino l'incontro con un tempo conosciuto che, dandogli sicurezza, lo fa star bene e lo invita all'esplorazione, alla scoperta e all'apprendimento.

 

Scansione dei tempi

 

8-9:00

Accoglienza. Il bambino viene accolto nel salone della scuola e può dirigersi verso le attività che più lo interessano: il disegno, le costruzioni grandi, i palloni per saltare, la piscina delle palline, la palestra, il bigliardino, la casetta, il computer, la piccola biblioteca... 

9:15-9:45

Colazione. I bambini fanno uno spuntino con frutta di stagione poi si dividono nelle sezioni con la loro insegnante 

9:45

Preghiera. Si comincia la giornata con un momento di lode e ringraziamento al Signore con canti e preghiere

10:00-11:30

Attività Svolgimento delle attività guidate 

11:30

Bagno  Lavaggio mani e apparecchiatura dei tavoli, Pranzo in refettorio 

12:15-13:00

Gioco libero in salone o all'aperto 

13:00-15:30

Riposino pomeridiano per piccoli e mezzani,

Attività tranquille per i grandi 

15:30-16:00

Merenda. Dopo il risveglio i bambini fanno merenda in refettorio 

16:00-16:30

Uscita. Nell'attesa dei genitori vengono organizzati giochi di movimento, canti, percorsi o giochi liberi.

 

 
 

 

 
Sito creato dalla Pia Opera Falsari Web Designer
e-mail: piaoperafalsari@gmail.com -
  Site Map